x

Iscriviti in pochi passi!

E-Mail

Nick

Data nascita

Password

Nome

Cognome

Login

E-Mail

Password

Collabora

Batman Arkham City

Postate qui le vostre recensioni... le migliori verranno pubblicate.

Moderatori: Nina125, Staff

prova

Batman Arkham City

Messaggioda punisher88 il mar mar 20, 2012 6:34 pm

Ecco la mia recensione:

Batman Arkham City

In questi ultimi anni il media videoludico sta cambiando forma infatti se prima i videogiochi venivano usati da "pochi eletti"
oggi, invece sono sempre di più le persone che si approcciano a questo media e questo porta le software house a compiere scelte ponderate su quali brand proporre puntando spesso su serie affermatesi nel corso degli anni e di sicuro successo. Ma non è il caso di Rocksteady software house giovanissima, che nonostante la triste fama delle trasposizioni dei supereroi che generalmente sono solo discrete, ci aveva provato e con successo nel 2009 con il suo Batman Arkham Asylum un gioco che ha raccolto favori di critica e pubblico e che ci ha dato la seria possibilità di impersonare l'uomo pipistrello come si deve. Perciò forte del successo ottenuto e con le spalle più larghe i ragazzi di Rocksteady ci riprovano e le premesse sono eccitanti.

Bruce Wayne il miliardario ad Arkham City, no è impossibile..

Il gioco si svolge 18 mesi dopo gli avvenimenti del manicomo ed inizia in maniera molto decisa quasi spiazzante, infatti un'intera sezione di Gotham City è stata adibita e fortificata per rinchiudere tutti i pazzi criminali al suo interno, a capo della struttura c'è l'enigmatico Hugo Strange che pensa bene di far rinchiudere anche il miliardario Bruce Wayne che nel frattempo si stava inpegnando con tutte le sue risorse per svolgere un'attività di protesta contro la costruzione di Arkham City. Ma tutto cio che sembra non è vero infatti questo era il piano originale del Cavaliere Oscuro che ora può agire ed indagare sui segreti e misteri che si nascondono dietro al super-carcere.

Free Roaming?!

La prima novità a cui possiamo assistere avviando la modalità storia è sicuramente l'aumento delle dimensioni della mappa, i corridoi stretti ed i vari angoscianti reparti del manicomio non ci sono più, adesso un'intera città è esplorabile fin dall'inizio e viene posta molta enfasi dagli sviluppatori proprio su questo infatti potremo intercettare le trasmissioni dei nemici di Batman così da poter tenere sempre sotto controllo le loro mosse ed anticiparli, ma non finisce qui è possibile svolgere anche altri compiti ed altri indagini secondarie sui crimini commessi ad Arkham City il tutto per sviscerare ogni singola storia presente nella prigione al fine di comprenderne il motivo della sua nascita. Un'altro plauso agli sviluppatori è d'obbligo infatti Arkham City è realizzata con dovizia di particolari, alcune strutture sono molto dettagliate e c'è da segnalare come le varie zone della città vengono controllate da bande tutte diverse le une dalle altre e non faremo fatica a riconoscere gli uomini del Joker oppure quelli del Pinguino o ancora quelli di Due Facce. In questo gioco torneranno molti nemici storici di Batman tutti ben caratterizzati e ci saranno anche numerosi camei che faranno la gioa dei fan più accaniti. Una novità introdotta in questo episodio è che per spostarsi nella città basterà alternare la planata al bat-artiglio che si aggancerà a tutte le superfici possibili e questo ci darà la possibilità di sembrare davvero il Cavaliere Oscuro che piomba dall'alto sui nemici ignari e questo sara molto divertente.

Botte da orbi!!

Per ciò che concerne il combat-system questo ritorna quasi immutato, ed è un bene, dal precedente gioco, infatti i tasti per colpire, schivare e contrattaccare sono gli stessi e il sistema è lo stesso, immediato ma comunque profondo come ci gli sviluppatori ci avevano abituato, c'è da segnalare come stavolta è possibile contrattaccare due nemici alla volta, ma le cose non finiscono qui infatti Rocksteady ha pensato bene di inserire tutta una nuova serie di gadget che andranno a modificare alcune situazioni di gameplay permettendoci di sfruttare nuove situazioni a nostro vantaggio, ma non si avrà mai la sensazione di immortalità anzi bisognerà sempre affrontare i vari nemici in maniera ponderata usando anche una certa tattica che non diventerà mai ripetitiva ma sarà sempre stimolante. Questo se vogliamo lo si verifica molto bene nelle varie stanze dove si dovrà studiare i vari movimenti dei nemici per scegliere sempre il modo giusto per attaccare, colpire e dileguarsi nel nulla. Se vogliamo trovare qualche punto debole è in un livello di sfida basso con i boss.

Grafica, Sonoro e Longevità per ogni videogioco che si rispetti!

Sotto questo aspetto Batman Arkham City non mostra il fianco a nessuna critica, la città è viva e questo si percepisce in ogni frangente in maniera molto netta, potremo sorvolare sulla citta alternando la planata con il bat-artiglio in ogni momento accorgendoci di come cambia il paesaggio cittadino in maniera realistica e fluida, possiamo ammirare i dettagli dei vari edifici ed i modelli poligonali dei personaggi sono molto buoni in particolare lo stesso Batman e i nemici principali sono veramente ben realizzati, anche dal punto di vista sonoro siamo su ottimi livelli, nota di merito per il doppiaggio in italiano davvero ben fatto con le voci dei doppiatori originali della serie animata, sul fronte longevità anche qui il gioco è molto buono più di 10 ore per la modalità principale ma possono veramente aumentare se si vuole esplorare interamente il gioco e completarlo al 100% sarà comunque impegnativo contando anche tutti i segreti dell'enigmista e le varie sfide.

Commento

Batman Arkham City senza alcun dubbio è un capolavoro. Un videogioco che coniuga in maniera perfetta tanta azione e spettacolo con fasi stealth ben congeniate e non per questo troppo facili, una storia avvincente che vi terrà incollati al pad molto a lungo considerando anche i numerosi extra presenti, non tutto sembra perfetto infatti si sarebbe potuto aumentare la difficoltà negli scontri contro i boss, però nonostante questo il titolo sfrutta a pieno la licenza del Cavaliere Oscuro, facendovi diventare Batman, un videogioco consigliato a tutti.
punisher88
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mar mar 20, 2012 12:05 pm


Re: Batman Arkham City

Messaggioda Cloud il mer mar 21, 2012 2:39 pm

Eccoci... Dunque, il problema principale e più evidente è la punteggiatura. I periodi costruiti risultano troppo confusi e privi, spesse volte, dei necessari punti di sospensione. Questi molte volte sono necessari per spezzare il testo, ma soprattutto renderebbero più comprensibili i concetti espressi. Quindi il consiglio principale è: frasi più corte e ragionate. Inoltre devi migliorare un tantino l'esposizione e concentrarti maggiormente sull'elaborazione dei concetti sforzandoti di essere più chiaro possibile. Rileggi più volte quello che scrivi e pensa sempre a come potresti migliorare il concetto.
Fine Gioco - Fine Benza
Avatar utente
Cloud
Moderatori
 
Messaggi: 13160
Iscritto il: gio mar 09, 2006 6:50 pm
Località: Roma

Re: Batman Arkham City

Messaggioda punisher88 il mer mar 21, 2012 4:12 pm

Ok ho capito dovrò modificare, grazie dei consigli :D
punisher88
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mar mar 20, 2012 12:05 pm


Torna a Le Recensioni dei Lettori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron